PMagazine

2 lato articoloRisulta un po’ più costoso e viene spesso scelto nei locali più raffinati; per questo motivo è ritenuto un piatto da professionisti!

La pietanza più conosciuta è invece la Feijoada, preparata abitualmente il mercoledì (quarta feira) e il sabato (sabàdo) e in alcune regioni anche la domenica, composta da una base di riso e fagioli neri, a cui vengono aggiunti pezzi di carne di maiale e manzo.

Il pesce si trova in abbondanza, soprattutto nella zona Nord-Est dove si cucinano diversi piatti tipici come il Caranguejo (granchio e gamberetti), la Moqueça (stufato di pesce) e il Carurù (preparato di gombo, verdure e gamberi). Per le strade, invece, è possibile trovare l’Acaraje (purè di fagioli fermentati fritti, la cui forma ricorda quella di un panino, farcito con gamberetti, pasta di arachidi, cipolla e aglio).

Oltre questi piatti tipici, esistono ingredienti che potremmo definire particolari per noi italiani?