PMagazine

2La nuova frontiera tecnologica s’interseca con la mano artigiana, è dal connubio di questi due saperi che, per quello che è la mia esperienza, avvierà in Italia un nuovo mercato con prodotti di alta qualità, realizzati da, quello che personalmente definirei, l’artigianato tecnologico. Il successo di questo futuro mercato sarà determinato dalle nuove tecnologie unitamente alla fase di progettazione, senza un buon progetto qualsiasi tecnologia applicata sarà inutile, il design è l’ossatura del prodotto, il gioiello non esula da questo diktat.

3Gli studi di settore rivelano che il comparto del gioiello In Italia ha il suo epicentro nel know how produttivo, un modello generato in decenni di esperienza, questa tendenza deve cambiare, per affrontare la sfida della globalizzazione ora più che mai è necessario abbinare queste conoscenze materiali alla progettazione. L’Italia ha tutte le competenze sul territorio per lanciare questa sfida al futuro, è importante sapere che l’intera rete di filiera produttiva del gioiello è presente in quattro importanti distretti, che rappresentano un’eccellenza italiana a livello mondiale.