PMagazine

L’innovazione nel product design si firma Karim Rashid

“L’innovazione di questo prodotto non risiede soltanto nelle sue forme, concepite per una società improntata al futuro, ma anche dal punto di vista sensoriale…

Arte e natura sono da sempre due realtà connesse e inscindibili, due mondi in stretto contatto tra loro che nel corso dei secoli si sono influenzati a vicenda tanto che è lecito chiedersi se esista un vero confine tra di essi. Spesso nella natura ritroviamo quelle geometrie che tanto ispirarono gli scultori e gli architetti classicisti, e l’impeto di una tempesta o l’immensità di un paesaggio montano mosse il pennello dei primi pittori romantici, ma come può un artista di oggi raccontare la natura?

Il Volto di PMAGAZINE – La Trilogia del Design non ha più bisogno di presentazioni, né ai nostri lettori, né al pubblico internazionale, essendo Karim Rashid la Star mondiale del design, con più di 3.000 progetti in produzione. Karim ha firmato le migliori aziende del settore prodotto, sia italiane, sia estere e, da diverso tempo rappresenta PMAGAZINE nel mondo come Volto della rivista.

In questo numero Karim Rashid ci presenta da New York City, sede del suo Studio di design, un flacone di profumo dalle linee minimal, innovativo nella sua idea di concezione del flacone stesso e della sua percezione visiva. Il prodotto, concepito interamente in polipropilene (PP), può essere sia posizionato in verticale su di una superficie piana, sia sdraiato, modificando così completamente la

sua percezione nello spazio.L’innovazione di questo prodotto non risiede soltanto nelle sue forme, concepite per una società improntata al futuro, ma anche dal punto di vista sensoriale, infatti per poter annusare il profumo contenuto all’interno del flacone, non bisogna aprire il tappo, ma annusarlo, essendo stato iniettata la fragranza proprio nello stesso.Questo oggetto di design, che coinvolge i cinque sensi, da cui il nome della fragranza “Metasense”, è infrangibile essendo in PP, ed è leggero, pertanto utilizzabile anche da persone più anziane, che farebbero più fatica a sollevare una boccetta di vetro, tipica dei classici profumi.

A questo punto, l’unica cosa che resta da fare è augurare una buona lettura di PMAGAZINE a tutti!

Nicolò Andrioli